L’idea di un museo nasce contestualmente alla prima edizione della Mostra scambio del Minerale fossile che, dal 1979, si svolge nella cittadina termale nel primo fine settimana dopo Ferragosto. Grazie infatti all’intuizione di alcuni appassionati iscritti al Cenacolo Italo Mus, fin dalla sua prima edizione la partecipazione alla Mostra può avvenire a titolo gratuito, in cambio della donazione di un pezzo della propria collezione all’associazione culturale. Con i pezzi raccolti, sin dal 1984, è stata allestita la prima esposizione permanente.

Oltre 650 i minerali provenienti da tutto il mondo compongono la preziosa raccolta, ai quali si aggiungono oltre 150 fossili.

Al momento, quella del museo di Saint-Vincent rappresenta la più importante collezione presente in Valle d’Aosta, se si esclude il Museo Regionale di Scienze naturali che però ha un taglio indirizzato esclusivamente su minerali valdostani, mentre l'esposizione di Saint-Vincent offre anche pezzi provenienti da tutte le zone del mondo, dall’Africa al Brasile.

Il Museo di Mineralogia e Paleontologia del Cenacolo Italo Mus è visitabile gratuitamente al sabato e nei giorni festivi presso la sede di Piazza del mercato a Saint-Vincent dalle ore 10 alle 12,00 e dalle ore 15,30 alle  19.

Per aperture concordata si prega di contattare il n. 348 5190517
 


Contattaci!

Insaintvincent
Via Roma 62,
11027 Saint-Vincent