Gli aspetti legati alla vita religiosa sono parte integrante della cultura alpina e rappresentano degli importanti testimoni del tempo del lavoro e di quello della festa dei piccoli villaggi. Cappelle votive e statue dedicate ai santi sono ampiamente diffuse sul territorio proprio a testimonianza di un rapporto particolarmente stretto tra la popolazione ed il culto, che spesso rappresentava anche un'occasione per ringraziare di una grazia ricevuta, per chiedere protezione, o per un aiuto in un momento di difficoltà.

Si tratta di segni tangibili ai quali si affianca un ricco patrimonio architettonico fatto di Chiese mirabilmente affrescate e nelle quali è ancora possibile ammirare elementi di arredo particolarmente significativi, che raccontano di un passato fatto di duro lavoro ma anche di una spiritualità particolarmente presente fin dai tempi più remoti.

Un'occasione da non perdere quindi per tutti i visitatori della cittadina e del comprensorio per scoprire un pò di quella storia e di quella cultura che hanno reso la realtà alpina, ed in particolare quella di Saint-Vincent e di Chatillon, così particolare ed unica.

Contattaci!

Insaintvincent
Via Roma 62,
11027 Saint-Vincent