Una delle singolarità che caratterizzano il comprensorio comunale di Châtillon e Saint-Vincent è la presenza di numerose meridiane, orologi che, grazie alla differente inclinazione dei raggi solari, sono in grado di indicare l'ora. Tra questi, di particolare interesse è quello realizzato dagli allievi delle scuole medie di Châtillon ed installato sulla terrazza della Biblioteca Comprensoriale in centro al paese.

Primo orologio solare analemmatico orizzontale della Valle d'Aosta, esso sfrutta l'angolo azimutale per fornire l'ora ed è stato realizzato con la consulenza dello gnomista Luigi Massimo Ghia ed il finanziamento dell'amministrazione locale.

Il progetto si è valso della consulenza di Riccardo Anselmi, noto costruttore di orologi solari della Valle, che ha avvicinato gli alunni ai fondamenti della gnomonica.

L'orologio solare analemmatico orizzontale è composto da un'area centrale e da un arco di ellisse su cui sono posizionate le ore. La parte centrale è divisa in zone, corrispondenti alle quattro stagioni, con suddivisioni ogni 10 giorni per permettere una buona lettura dell'ora.

Quando una persona si piazza sulla data del giorno, la sua ombra indica l'ora del sole ovvero l'ora naturale o ora vera.


Contattaci!

Insaintvincent
Via Roma 62,
11027 Saint-Vincent